Iniziative

DAI IL GIUSTO PESO ALLA VITA…
ALLEGGERISCITI CON L’AQUILONE

Educa il pensiero ad affrontare meglio
le difficoltà della vita quotidiana

CORSO SUL METODO AQUILONE


Rivolto a: giovani ed adulti

Docente: Danilo Casati


Giorni e orari: sabato dalle 10.00 alle 12.00
c/o Libreria “Il Gabbiano”
Piazza Giovanni Paolo II, 1 - Vimercate

Costo dell’intero corso: € 60 (comprensivo di tessera associativa)

Date corsi: 9-16-30 maggio e 6 giugno 2015

Per maggiori informazioni visitare il sito
www.aquil-one.net

oppure contattare la segreteria al numero 335-5433201

Associazione Aquilone - Via C.A. Dalla Chiesa 8, - 23848 Oggiono (LC) - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

qui informazioni sull'evento dello scorso anno


Sabato 30 aprile come anteprima del Giugno culturale Trezzese verrà presentato il nuovo libro di Romano Tinelli dal titolo Testimone il campanile". Il libro racconta cinquantacinque episodi di vita cittadina, alcuni tristi, alcuni allegri, tutti vissuti in prima persona. Alla presentazione parteciperanno esponenti dei gruppi di teatro dialettale operanti sul territorio.
Incontro con Mauro Scovoli autore del libro Indefesso Labore (vita di Lattanzio Gambara) edizioni Serra Tarantola
Sabato 23 maggio ore 16,30 Vimercate sala Don Giovanni Moioli










Ripercorriamo la vita e le opere di Lattanzio Gambara (autore degli affreschi della Collegiata di Santa Stefano) in un racconto che propone la biografia romanzata di un pittore lombardo del cinquecento, nella sua complessità, con particolare riferimento alla storia del tempo ed alla vicenda artistica dell'autore, dalla scissione del nucleo rinascimentale alla liberazione di una potente energia creativa.
Alle ore 18,00 seguirà una VISITA GUIDATA agli affreschi di Santo Stefano ad opera del professor  Rodolfo Profumo.

Sabato 23 Maggio alle ore 10,30 in occasione del convegno sul Cammino di Sant'Agostino presso la Biblioteca di Trezzo sull'Adda l'incontro con Renato Ornaghi autore del libro "il Cammino della Rosa" edito da Opificio Monzese delle Pietre dure.

Il Cammino di Sant’AgostinoCammino di Compostela della Lombardia, è un pellegrinaggio che nelle sue tappe collega cinquanta Santuari mariani ai luoghi legati al Santo di Ippona: Rus Cassiciacum (oggi Cassago Brianza, Milano e Pavia. 

Il percorso del Cammino disegna sui territori attraversati la figura di un fiore di rosa, con petali, foglie e gambo. In aggiunta ai luoghi agostiniani e mariani, percorrendo il lungo tragitto a piedi i pellegrini hanno modo di scoprire e apprezzare il patrimonio ambientale, artistico e religioso- culturale di una terra che nei secoli è stato epicentro dell’Impero Romano, capitale del Regno Longobardo, Ducato di Milano.


Il Cammino di Sant’Agostino ha inizio dal Santuario di Santa Maria delle Grazie di Monza e termina alla Basilica di San Pietro in Cieldoro a Pavia, ove le reliquie del “Santo della Grazia” sono venerate. La sua lunghezza è di 620 km, per 26 giornate di cammino in sette Province della Lombardia.


Il 1 aprile scorso la nostra cooperativa ha compiuto 35 anni di attività.

Il Consiglio di amministrazione ha pensato di celebrare l'evento con una CENA SOCIALE che si vuole estendere oltre che ai soci ad amici e simpatizzanti.
La cena si terrà martedì 19 maggio presso il ristorante D-LIGHT (a due passi dalla nostra sede).
Sarà un'occasione per rinsaldare il legame della libreria con il territorio.
Incontro con Stefano Bocchi autore di Zolle Raffaello Cortina edizioni
SABATO 16 MAGGIO ore 15,30 presso la sala don Giovanni Moioli Vimercate
 
L'autore, che insegna Agronomia e coltivazioni erbacee presso il dipartimento di Scienze Agrarie e ambientali dell'Università degli studi di Milano, è il curatore scientifico del Parco della Biodiversità per EXPO 2015.
Nel volume si propone un viaggio nell'evoluzione della scienza di coltivare le piante dal primo manuale sumerico ai moderni testi di agroecologia, incontrando personaggi importanti come Jethro Tull e Nazareno Strampelli e i momenti di svolta di cento secoli di storia agroalimentare. 
Incontro con Arduino Mancini Autore di Palmiro e lo (S)management delle risorse umane
Sabato 9 maggio ore 17,00 sala don Giovanni Moioli Vimercate (MB)


SABATO 9 MAGGIO ore 17,00 sala don Moioli Vimercate
presentazione del libro PALMIRO E LO (S)MANAGEMENT DELLE RISORSE UMANE di Arduino Mancini (Anteprima edizioni)
 
Attraverso brevi articoli e oltre 100 vignette l'autore, esperto in gestione del cambiamento e formazione, compie con il suo Palmiro, un viaggio nel management delle risorse umane e tra le tattiche di sopravvivenza nel mondo del lavoro.
Quanto di Palmiro, delle sue situazioni ironiche e spietate, possiamo ritrovare in ciascuno di noi ? 
Incontriamo ALESSIO RIMOLDI autore del bel libro:

100 Adda da scoprire
da Lecco al Po 


Sabato 9 maggio
alle ore 21,00 presso la sede di via torre 46 Trezzo sull'Adda
Questo libro descrive, in modo semplice e divulgativo, 100 curiosità del fiume Adda: notizie a volte importanti, spesso bizzarre o particolari, che fanno parte della nostra storia e che vale la pena scoprire e ricordare
Nel libro realizzato anche con la collaborazione dell'Associazione culturale Leonardo di Vaprio d'Adda contiene foto di Mario Donadoni
Ingresso libero



Immagine copertina dominioni adda da scoprire

Sabato 11 aprile ore 17.00
Sala don Giovanni Moioli incontro con Massimo Rossi autore di: 


UNA BIRRA A KATHMANDU.

 

 
Racconto e immagini di Massimo Rossi

Nelle fotografie il lungo vagare tra templi e monasteri dell'intera Valle di Kathmandu, lungo la catena himalayana da nord-ovest sino alle propaggini dell'Everest, i percorsi sulle Highway solo di nome e dentro le stradine di Kathmandu e di decine di altri villaggi.

Il tutto tra templi perfettamente conservati o cadenti, persi tra le campagne o sepolti da disordini edilizi, tra immense risaie terrazzate o discariche improvvisate, tra l'aria frizzante dell'Annapurna o quella bruciata dai gas di scarico, scambiando i “namasté” e fraternizzando attraverso la birra o il rakshi. Un viaggio nella storia e nel presente del popolo nepalese attraverso le immagini e le pagine del libro di Massimo Rossi.

Note sull'autore

Massimo Rossi. Il suo percorso di viaggiatore, scrittore e fotografo, o, come lui ama definirsi, di “outsider a tempo determinato”, lo ha portato in molte terre, affascinato dalle culture altre, dalle loro strutture societarie e dalla loro storia: Nord Africa, Patagonia, Medio Oriente, Etiopia tribale, Amazzonia, Tibet, India, Paesi dai quali è tornato con foto, appunti e soprattutto storie, che sono confluite in testi di narrativa e saggistica di viaggio. Ebbe molta eco il suo Pioggiafangomerdasoleblues. Un'Amazzonia senza Stingtestimonianza di una aspra realtà di sacrificabili lontani da battaglie socio-ecologiche alla moda, che diventerà un best-seller underground da 54.000 copie, diffuso anche all'estero e con i diritti d'Autore devoluti interamente alla popolazione raccontata; seguirà Etiopia, Saggio di un outsider a tempo determinato, resoconto di un duro viaggio sulle tracce della ottocentesca esplorazione Bòttego, in mezzo a popolazioni sospese tra la nostra epoca e l'origine della storia; una puntata nel digitale, con l'uscita dell'eBook Percorrenze, suo esordio nella scrittura breve con testi scarni e quasi onirici, mentre  diversi suoi racconti verranno inseriti in silloge o riviste (es. ne Il filo della dorsale. 40 racconti sull'identità o sul settimanale Left Avvenimenti). Vive lo scrivere come un viaggio, ulteriore e liberatorio, d'accordo con Flaubert per il quale "scrivere è uno dei modi di vivere".

Fresco di stampa per Polaris, il saggio di viaggio dal titolo "irriverente" "Una birra a Kathmandù. Note di viaggio dal Nepal", reportage di un lungo percorso compiuto nella Valle di Kathmandù, costeggiando la dorsale himalayana e spingendosi sino al Terai ed il Chitwan. Uomini, paesaggi, percorsi, storia, architetture e filosofie del Nepal odierno, tetto del mondo e meta del viaggio per antonomasia. Un viaggio in compagnia di Tucci, Bernier, Cartier-Bresson, David-Néel, Le Bon, Levi, Maraini, Toffin e molti altri. Un viaggio facile da programmare, ma difficile da immaginare.

Libreria "il gabbiano"
Vimercate – Piazza Papa Giovanni Paolo II n. 1

Sala Don Giovanni Moioli

  SABATO 18 APRILE 2015

  ORE 16,30

Presentazione del libro

E le stelle non stanno a guardare

 di Loredana Limone

Garzanti editore

Introducono

Chiara Sesana e Francesca Fornaciari

 

“Una grande fiction letteraria sulla vita italiana di provincia”


ISPIRATO AL ROMANZO Un concorso per Borgo Propizio, in palio un week-end nel cuore dell'Italia. Scopri come partecipare qui



«Una favola tenera e affettuosa.»
Amica


«Un romanzo terapeutico, capace di iniettare una dose di buonumore... ha il sapore delle ricette riuscite.»
Donna Moderna 

«Curiosa e amena favola di Loredana Limone, ovvero la felicità lontano dalla pazza folla.»
La Stampa

«Un romanzo fiabesco nella leggerezza ottimista, nel modo generoso di dispensare buonumore, con un’ironia sempre vigile e talora persino corrosivo.»
Corriere del Mezzogiorno


«Un romanzo delicato come una favola.»
Marie Claire



Tanti sono gli avvenimenti che scombussolano le giornate di Borgo Propizio e dei suoi numerosi abitanti, come la sempreverde zia Letizia, indaffarata a gestire la latteria insieme a Belinda, nipote acidina; le due sorelle Mariolina e Marietta, con il loro teatrino di litigi e riappacificazioni; l’amabile Ruggero, rozzo-che-piace; Dora, più pettegola che giornalaia; il maresciallo capo Bartolomeo Saltalamacchia...
Con a capo il sindaco Rondinella, il paese sfoggia una nuova zelante giunta, il cui assessore alla Cultura, il nevrotico professor Tranquillo Conforti, incarica Ornella di organizzare un evento per l’inaugurazione della biblioteca. Sì, perché il paese ora vuole la sua biblioteca civica. E dovrà essere un evento speciale, o meglio spaziale, addirittura un festival letterario, sotto le luccicanti e propizie stelle del borgo. Be’, non sempre propizie. Le chiacchiere ricominciano il giorno in cui giunge Antonia, una forestiera dai boccoli ramati, che porta un misterioso bagaglio interiore. Scappando da se stessa, è alla ricerca di un luogo dove curare l’anima,tanto da decidere che lì organizzerà la propria vendetta d’amore. Una vendetta contro chi? E perché? Quale che sia il motivo, è un piatto che andrà servito freddo. Ma Antonia non sa che Borgo Propizio ha il dono di cambiare la vita di coloro che varcano la sue mura merlate…

Sabato 28 marzo alle ore 17,00 presenteremo il nuovo libro di Franca Longo e Angela Villani 
SULLE ORME DI ORAZIO.
Le Autrici raccontano il viaggio da loro compiuto nel Lazio, nei luoghi oraziani, tra Tivoli e la villa che il poeta aveva in Sabina.
Ai dati storici, ripresi con esattezza, esse aggiungono la descrizione delle sensazioni provate durante il viaggio, coinvolgendo il lettore nella calda atmosfera di quel Latium vetus in cui figure di poeti e  antichi personaggi si presentano alla mente e al ricordo.
Mentre nella prima parte predomina l’aspetto narrativo, nella seconda Orazio è l’assoluto protagonista insieme alla sua opera. Sfilano così quasi tutti i più importanti motivi oraziani, dai ricordi dell’infanzia e del padre, agli amori, alla politica, al senso fugace della vita, ai rapporti con gli amici e con i potenti, da Mecenate ad Augusto.
Staccandosi dai soliti canoni accademici, questo lavoro tenta di dare nuova linfa a un mondo classico, sempre più lontano dalla cultura dominante.
Introduce Sergio Dossi.

Sottocategorie

iniziative libreria vimercate
   
© Libreria il Gabbiano Vimercate 039 6080807 - Trezzo sull' Adda 0290938722